Banca dati F-Gas: confermata l’apertura il 24 settembre

Dalla società di UnionCamere incaricata di sviluppare la Banca Dati per il registro F-Gas online, è stato confermato informalmente che la scadenza dettata dal DPR 146/18, il 24 settembre, sarà rispettato.

Assofrigoristi sarà di nuovo in pista, non appena disponibili tutte le informazioni pratiche sulle modalità di compilazione delle schede della Banca Dati per i Soci.

Fino alla data del 24 settembre avrà valore legale il registro cartaceo (si tratta infatti di un adempimento previsto dal Regolamento europeo) che dovrà essere tenuto da operatori di:

–          apparecchiature con carico di gas fluorurati pari o superiore a 5 tonnellate di CO2equivalente.

–          apparecchiature ermeticamente sigillate con carico di refrigerazione superiore a 10 ton di CO2equivalente.

A partire dal 25 settembre 2019, l’obbligo di tenuta dei registri sarà rispettato mediante la comunicazione che installatori e manutentori trasmetteranno alla Banca dati  dalla quale l’operatore potrà scaricare un attestato contenente tutte le informazioni relative alle proprie apparecchiature.

Sebbene non più obbligatorio, Assofrigoristi lo ritiene un documento fondamentale per tracciare e tener conto delle attività svolte per nome e conto del Cliente che – anche dopo settembre 2019 – potrebbe contestare i dati iscritti (che sono ora un obbligo per l’installatore e manutentore), e dove prendere debita nota di tutti i dati da riportare nella Banca Dati stessa.