Comunicato Stampa FIPER – Pubblicato il Dossier RSE “Energia dalle biomasse legnose”

Comunicato Stampa FIPER

Pubblicato il Dossier RSE: Energia dalle biomasse legnose

 

Walter Righini Fiper:” la posizione di RSE rappresenta un segnale importante affinché il Governo possa cogliere il valore economico, ambientale ma anche sociale dell’impiego delle biomasse legnose a fini energetici”

Milano 25 novembre. Grande apprezzamento da parte di FIPER per il dossier pubblicato da Ricerca Sistemi Energetici- RSE su “energia dalle biomasse legnose”.

RSE evidenzia che la produzione di energia elettrica e termica da biomassa legnosa in Italia è ancora poco sfruttata, nonostante boschi e foreste italiane coprano oltre un terzo del territorio e siano in continua crescita. Un prelievo di biomassa legnosa, tenendo conto che l’attuale è inferiore alla crescita media annua, fatto con criteri di corretta gestione del bosco, non ridurrebbe la capacità di assorbimento di anidride carbonica di questo “polmone verde”, anzi la aumenterebbe.

La quantità di biomassa utilizzata a fini energetici potrebbe aumentare di oltre 3 volte, consentendo ugualmente un rilevante aumento della massa vegetale presente nei boschi italiani.

E ancora che l’energia elettrica da biomasse è rinnovabile quanto quella ottenuta dal sole e dal vento (emissioni di CO2 sul ciclo di vita paragonabili a quelle del fotovoltaico su edificio), ma rispetto alle fonti solare ed eolica ha una produttività molto più elevata (4700 ore/anno come dato medio attuale, rispetto a 1200 per il sole e 1800 per il vento) e soprattutto è programmabile e flessibile, e può quindi sostituire gli impianti termoelettrici a gas e a carbone non solo per la produzione, ma anche per il bilanciamento del sistema. L’impiego in cogenerazione (produzione elettrica e termica combinate), con distribuzione del calore in reti di teleriscaldamento, assicura un’efficienza complessiva oltre l’80% e riduce le emissioni di CO2 di oltre 10 volte rispetto alla produzione da gas naturale, separatamente di energia elettrica (cicli combinati) e termica (caldaie domestiche o condominiali).

Commenta Walter Righini:” la posizione di RSE rappresenta un segnale importante affinché il Governo possa cogliere il valore economico, ambientale ma anche sociale dell’impiego delle biomasse legnose a fini energetici e ne tenga opportunamente conto per l’integrazione e il completamento al PNIEC in fase di attuale redazione da inviare a Bruxelles.”