Marchi+ 2021: apre il Bando per agevolazioni a tutela dei marchi all’estero

Da martedì 19 ottobre 2021, è aperto il Bando Marchi+ 2021 che vuole “supportare le imprese di micro, piccola e media dimensione nella tutela dei marchi all’estero mediante agevolazioni concesse nella forma di contributo in conto capitale”.

Il finanziamento viene concesso attraverso due misure agevolative:

  • Misura A – Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi dell’Unione europea presso EUIPO (Ufficio dell’Unione europea per la Proprietà Intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici;
  • Misura B – Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici.

I beneficiari del Bando debbono adempiere a precisi requisiti di ammissibilità, esplicati nell’articolo 3 del Decreto Direttoriale del 27 luglio 2021: non sono ammessi liberi professionisti e studi associativi così come le imprese che a decorrere dal 1 giugno 2018 non abbiano ottenuto la pubblicazione della domanda di registrazione del marchio presso EUIPO e/o OMPI – relativamente al deposito della domanda per Misura A e/o B.

Il Bando offre un ammontare di risorse pari a 3 milioni di euro complessivi e scadrà ad esaurimento delle medesime: ai sensi dell’articolo 8 del Bando le risorse sono assegnate con procedura valutativa a sportello e secondo l’ordine cronologico di presentazione telematica.