Urgente cedolare secca su locazioni commerciali

Osservatorio Immobiliare, Gibiino: Urgente cedolare secca su locazioni commerciali – Milano, 20 luglio 2018 (LaPresse) –

“E’ improcrastinabile l’estensione della buona pratica della cedolare secca, che importanti risultati ha avuto sull’abitativo, anche all’immobiliare commerciale.

Non c’è tempo da perdere, il nuovo governo si faccia carico di un provvedimento necessario per implementare le locazioni, per dare coraggio alle imprese e al commercio.

Una tassazione più bassa sugli affitti darebbe impulso ad un mercato che ha mosso solo timidi segnali, così come un taglio generalizzato delle imposte sugli immobili porterebbe ad un ulteriore incremento delle compravendite. I danni prodotti dai governi degli ultimi dieci anni sono immensi, basti pensare che dai 26 miliardi di transazioni del 2008 siamo scesi a quota 15,7 miliardi.

Una tassazione piatta consentirebbe ai proprietari di immobili di agire più agilmente sul mercato delle locazioni, abbassando in modo significativo i prezzi”.

Lo ha detto il Senatore Vincenzo Gibiino, Presidente dell’Osservatorio Parlamentare sul Mercato Immobiliare, nel corso della conferenza stampa tenutasi oggi a Catania, alla quale hanno preso parte il Ceo di Auxilia Finance Samuele Lupidii, il Presidente Nazionale di Confassociazioni Immobiliare Paolo Righi, il Presidente regionale e provinciale FIAIP Carmelo Mazzeppi e Maria Pia Barbagallo.