FIPER, COMUNICATO STAMPA: riconfermata nel direttivo di Bioenergy Europe. Ottimo risultato per il comparto delle bioenergie italiane.

Bruxelles, 23 novembre 2022 – Il 22 novembre u.s. all’interno dell’edizione 2022 del Convegno European Bioenergy Future, si è svolta l’Assemblea Generale di Bioenergy Europe, il board europeo di cui Fiper è partner, per eleggere il nuovo Presidente e i nuovi membri del Direttivo.

Nuovo Presidente dell’Assemblea è Christoph Pfemeter, della Austrian Biomass Association, che ha raccolto il testimone dell’uscente Hannes Tuohiniitty, presentando un programma in cui vengono ribaditi con forza gli obiettivi che il board ha perseguito negli ultimi anni, in continuità con la presidenza uscente: “Le biomasse sono a tutti gli effetti delle fonti rinnovabili, che devono essere sostenute al pari di tutte le altre. Il legno può rappresentare una risorsa rinnovabile a km zero sulla quale l’Europa può contare per far fronte alla crisi energetica e per sostituirsi al gas di importazione per uso termico. È dunque di fondamentale importanza far crescere l’attenzione sull’economia del legno per lo sviluppo delle zone rurali e delle aree montane in tutta Europa. Mio compito sarà di portare queste istanze su tutti i tavoli decisionali europei”.

Vanessa Gallo, Segretaria Generale di Fiper, è stata riconfermata all’interno del direttivo, ottenendo così un concreto riconoscimento per il lavoro svolto negli ultimi due anni in cui Fiper non ha mai fatto mancare la propria presenza e il proprio contributo all’interno del board europeo.

Grande soddisfazione è espressa dal Presidente di Fiper, Walter Righini, il quale dichiara che. “È molto importante essere presenti come Fiper all’interno di questo board perché in questo modo si presidiano direttamente i luoghi decisionali europei e di conseguenza anche nazionali, in materia di bioenergie. Sono quindi molto soddisfatto della riconferma di Vanessa Gallo nel direttivo. Abbiamo davanti altri due anni di lavoro intenso, noi siamo pronti!”.

Il nuovo direttivo è da oggi dunque composto da undici componenti (dieci più il Presidente), dei quali tre sono donne. Vanessa Gallo è l’unica rappresentante per l’Italia. Di seguito i nomi dei componenti neo-eletti:

  1. Ana Dijan – CROBIOM – Croazia
  2. Didzis Palejs – LATbio – Lettonia
  3. Georgii Geletukha – UABIO – Ucraina
  4. Gordon Murray – WPAC – Canada
  5. Hannes Tuohiniitty – Bioenergia – Finlandia
  6. Henrik Brodin – Svebio – Svezia
  7. Herbert Ortner – Austria
  8. Jan Habart – CZ-Biom – Repubblica Ceca
  9. Myrsini Christou – Grecia
  10. Vanessa Gallo – FIPER – Italia

Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente ne accetta l’uso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi